Vai ai contenuti
Creare una Password applicativa

Con il passaggio da PEC a REM sarà  ancora possibile usare la propria casella certificata tramite client di posta  come Outlook o Thunderbird con l'autenticazione "forte" a due fattori?
E' la domanda che ci viene spesso richiesta in quanto molti di voi, invece di utilizzare la Webmail per leggere ed inviare i messaggi, preferiscono l'utilizzo di un Client di posta (tipo Outlook, Thunderbird, ecc.).

La risposta è
SI, infatti con l'introduzione dell'autenticazione "forte" necessaria per l'accesso alla Webmail che riconoscerà con certezza il titolare della casella, sarà messo a disposizione un flusso che restituirà un codice alfanumerico da utilizzare come password per l'accesso via IMAP, POP e SMTP dal proprio Client di posta.

(per stampare o salvare la guida
clicca nella sottostante icona)
                 
__________________________________________________________________________________________________________________
  

  
Come impostare la Password applicativa per poter accedere alla propria
casella PEC con un Client di posta tipo Outlook, Thunderbird, ecc..

  
Con il passaggio da PEC a REM, quindi con l'entrata in vigore dell'Autenticazione “forte”, l'accesso alla propria casella di Posta Certificata dai vari Client di posta sarà comunque garantito con utente e password.
L'unica differenza dall'attuale utilizzo del Client di posta sarà che la password alfanumerica da utilizzare dopo il passaggio alla REM
(che chiameremo Password applicativa) non sarà più quella che attualmente è in uso, ma necessariamente dovrà essere creata dal sistema solamente dopo aver eseguito il riconoscimento “forte” del titolare della casella, pertanto, essa dovrà essere creata all'interno della propria Webmail dopo essersi autenticati in maniera “forte” e, successivamente, andrà inserita all'interno della configurazione del Client di posta che si sta utilizzando.

Vediamo, qui di seguito, dove e come creare la Password applicativa:

  
IMPORTANTE: questo servizio al momento non è ancora presente all'interno della Webmail, ma lo sarà solamente dopo che sarà iniziata l'autenticazione “forte” del titolare della casella PEC che sarà necessario eseguire per poter accedere alla propria Webmail.

       Accedi alla tua PEC dal link: https://legalpec.webmailpec.it

  Dopo l'autenticazione si entra nella schermata principale della Webmail, quindi clicca su "IMPOSTAZIONI" poi a seguire:
1) clicca su “SICUREZZA E DATI DI CONTATTO”
2) clicca su “CLIENT DI POSTA”

A questo punto, nella pagina di destra (punto 3 dell'immagine sotto), appariranno alcune informazioni relative all'utilizzo della posta ed in alto la funzione che permetterà di creare la Password applicativa, la quale, una volta creata andrà copiata e poi incollata al posto dell'attuale password in uso all'interno della configurazione del proprio Client di posta che si sta utilizzando.



  


Torna ai contenuti