Vai ai contenuti

Menu principale:

Documentazione

Richiesta file di LOG dei messaggi certificati

Come previsto dalla normativa, il gestore della casella di PEC è tenuto a conservare, quantomeno per la durata minima di 30 mesi, solamente la traccia informatica delle operazioni compiute da ogni utente, cioè il codice LOG di ogni messaggio (ossia il registro informatico delle operazioni relative alle trasmissioni effettuate mediante Posta Elettronica Certificata ove sono tracciati tutti gli eventi legati al singolo invio, quali, ad esempio, il codice identificativo del messaggio originale, mittente, destinatario, data e ora dell’invio, oggetto del messaggio), ma non il contenuto dei messaggi inviati o ricevuti, quindi, in poche parole, nel caso in cui avete perduto o cancellato dei messaggi di PEC contenenti le ricevute di invio e di ricezione di un messaggio, non è possibile richiedere una copia degli stessi al gestore, in quanto potete ottenere solo il LOG del messaggio in questione, dato che il gestore non è obbligato a conservare i messaggi e gli eventuali allegati ma conserva solo ed esclusivamente le informazioni relative allo scambio delle E-mail certificate (LOG).

Fatto chiarezza su cosa sia il file di LOG, il titolare di una casella di Posta Elettronica Certificata, ha comunque la possibilità di richiedere l'estratto del contenuto del file di LOG di uno o più messaggi relativi alla propria casella certificata, per farlo deve utilizzare l'apposito modulo di richiesta recuperabile cliccando nell'icona sulla sinistra di questa pagina.

Il personale del servizio di Help Desk, una volta ricevuta la documentazione di richiesta e recuperate le informazioni richieste (LOG), le comunicherà al cliente via Posta Elettronica Certificata o con mezzi alternativi.



Torna ai contenuti | Torna al menu